albertomaretti.com logo

AVSI Progetto Rigenera Maputo

Il quartiere Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
Con il progetto "Rigenera - Riqualificazione Integrata del Barrio Chamanculo C a Maputo", finanziato dall'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) e implementato in collaborazione con Architetti Senza Frontiere Spagna, COSPE, Fondazione E35, Comune di Milano e Associazione Khandlelo, continua l'opera di riqualificazione del quartiere grazie ad attività che promuovono lo sviluppo socio-economico e ambientale.
Per questi motivi è stato avviato il progetto “Rigenera”, che prosegue l'intervento di riqualificazione urbana e sviluppo socio-economico a cui AVSI contribuisce dal 2013.
Grazie a questa esperienza, AVSI ha infatti potuto sviluppare e mettere in atto interventi per: favorire l'occupazione mediante corsi di formazione professionale, sostenere le attività economiche con finanziamenti alle piccole imprese locali, promuovere attività socio-educative di base a favore dei giovani e dei bambini, migliorare e riqualificare gli asili nido comunitari, creare un sistema di denuncia delle violenze domestiche, valorizzare il patrimonio storico e culturale del quartiere attraverso la mappatura e la riqualificazione del patrimonio esistente. Si mira a migliorare la gestione dei rifiuti urbani mediante la pianificazione organizzata della raccolta, realizzare nuove strade per aumentare le condizioni di sicurezza e accessibilità dei cittadini del quartiere tramite pavimentazione e sistema di illuminazione pubblica e favorire il diritto di uso dei terreni da parte dei cittadini.
Il mercato Diamantino risalente al 1966.
1 / 49 ‹   › ‹  1 / 49  › pause play enlarge slideshow
Il mercato Diamantino risalente al 1966.
Il mercato Diamantino risalente al 1966.
2 / 49 ‹   › ‹  2 / 49  › pause play enlarge slideshow
Il mercato Diamantino risalente al 1966.
Vicoli stretti in lamiera caratteristici del quartiere Chamanculo C.
Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
3 / 49 ‹   › ‹  3 / 49  › pause play enlarge slideshow
Vicoli stretti in lamiera caratteristici del quartiere Chamanculo C.
Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
Daily life nelle strade di Chamanculo C. Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
4 / 49 ‹   › ‹  4 / 49  › pause play enlarge slideshow
Daily life nelle strade di Chamanculo C. Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
Daily life nel quartiere Chamanculo C.
Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
5 / 49 ‹   › ‹  5 / 49  › pause play enlarge slideshow
Daily life nel quartiere Chamanculo C.
Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
Daily life nel quartiere Chamanculo C.
Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
6 / 49 ‹   › ‹  6 / 49  › pause play enlarge slideshow
Daily life nel quartiere Chamanculo C.
Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
Daily life nelle strade di Chamanculo C. Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
7 / 49 ‹   › ‹  7 / 49  › pause play enlarge slideshow
Daily life nelle strade di Chamanculo C. Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
Daily life nelle strade di Chamanculo C. Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
8 / 49 ‹   › ‹  8 / 49  › pause play enlarge slideshow
Daily life nelle strade di Chamanculo C. Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
Paróquia S. José De Lhanguene del 1935
9 / 49 ‹   › ‹  9 / 49  › pause play enlarge slideshow
Paróquia S. José De Lhanguene del 1935
Maria Mulungo, 75 anni, fa parte del gruppo “Mujeres de Recursos” Presidentessa Associazione ASSCODECHA. 
In casa gestisce un piccolo punto di ristoro nel quartiere Chamanculo C.
10 / 49 ‹   › ‹  10 / 49  › pause play enlarge slideshow
Maria Mulungo, 75 anni, fa parte del gruppo “Mujeres de Recursos” Presidentessa Associazione ASSCODECHA.
In casa gestisce un piccolo punto di ristoro nel quartiere Chamanculo C.
Maria Mulungo, 75 anni, fa parte del gruppo “Mujeres de Recursos” Presidentessa Associazione ASSCODECHA. 
In casa gestisce un piccolo punto di ristoro nel quartiere Chamanculo C.
11 / 49 ‹   › ‹  11 / 49  › pause play enlarge slideshow
Maria Mulungo, 75 anni, fa parte del gruppo “Mujeres de Recursos” Presidentessa Associazione ASSCODECHA.
In casa gestisce un piccolo punto di ristoro nel quartiere Chamanculo C.
Filomena Cumbe, 53 anni. Gestisce un piccolo asilo nido in casa sua.
12 / 49 ‹   › ‹  12 / 49  › pause play enlarge slideshow
Filomena Cumbe, 53 anni. Gestisce un piccolo asilo nido in casa sua.
Filomena Cumbe, 53 anni. Gestisce un piccolo asilo nido in casa sua.
13 / 49 ‹   › ‹  13 / 49  › pause play enlarge slideshow
Filomena Cumbe, 53 anni. Gestisce un piccolo asilo nido in casa sua.
Filomena Cumbe, 53 anni. Gestisce un piccolo asilo nido in casa sua.
14 / 49 ‹   › ‹  14 / 49  › pause play enlarge slideshow
Filomena Cumbe, 53 anni. Gestisce un piccolo asilo nido in casa sua.
Ageda Tovela, 39 anni. Commerciante di prodotti alimentari. Ha una piccola bancarella nel quartiere di Chamanculo C. Ageda fa parte del gruppo di donne “Mujeres de Recursos”
15 / 49 ‹   › ‹  15 / 49  › pause play enlarge slideshow
Ageda Tovela, 39 anni. Commerciante di prodotti alimentari. Ha una piccola bancarella nel quartiere di Chamanculo C. Ageda fa parte del gruppo di donne “Mujeres de Recursos”
Una strada allagata nel quartiere.
Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
16 / 49 ‹   › ‹  16 / 49  › pause play enlarge slideshow
Una strada allagata nel quartiere.
Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
Daily life nelle strade di Chamanculo C. Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
17 / 49 ‹   › ‹  17 / 49  › pause play enlarge slideshow
Daily life nelle strade di Chamanculo C. Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
Daily life nelle strade di Chamanculo C. Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
18 / 49 ‹   › ‹  18 / 49  › pause play enlarge slideshow
Daily life nelle strade di Chamanculo C. Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
Una delle fasi del progetto rigenera che prevede l'ampliamento delle strade. Chamaculo è caratterizzato da stretti vicoli, il progetto prevede un ampliamento fino a 3 metri di larghezza. Vengono abbattuti i muri di proprietà e i proprietari donano una parte per l'ampliamento della strada in cambio della costruzione di una stanza in più nella propria abitazione.
I lavori sono svolti da squadre miste di donne e uomini. il progetto ha l'obiettivo valorizzare e rafforzare il ruolo delle donne per mezzo di corsi di formazione professionale e finanziamenti di piccole imprese, tenendo conto sia del loro punto di vista che delle loro problematiche ed esigenze
19 / 49 ‹   › ‹  19 / 49  › pause play enlarge slideshow
Una delle fasi del progetto rigenera che prevede l'ampliamento delle strade. Chamaculo è caratterizzato da stretti vicoli, il progetto prevede un ampliamento fino a 3 metri di larghezza. Vengono abbattuti i muri di proprietà e i proprietari donano una parte per l'ampliamento della strada in cambio della costruzione di una stanza in più nella propria abitazione.
I lavori sono svolti da squadre miste di donne e uomini. il progetto ha l'obiettivo valorizzare e rafforzare il ruolo delle donne per mezzo di corsi di formazione professionale e finanziamenti di piccole imprese, tenendo conto sia del loro punto di vista che delle loro problematiche ed esigenze
Una delle fasi del progetto rigenera che prevede l'ampliamento delle strade. Chamaculo è caratterizzato da stretti vicoli, il progetto prevede un ampliamento fino a 3 metri di larghezza. Vengono abbattuti i muri di proprietà e i proprietari donano una parte per l'ampliamento della strada in cambio della costruzione di una stanza in più nella propria abitazione.
I lavori sono svolti da squadre miste di donne e uomini. il progetto ha l'obiettivo valorizzare e rafforzare il ruolo delle donne per mezzo di corsi di formazione professionale e finanziamenti di piccole imprese, tenendo conto sia del loro punto di vista che delle loro problematiche ed esigenze
20 / 49 ‹   › ‹  20 / 49  › pause play enlarge slideshow
Una delle fasi del progetto rigenera che prevede l'ampliamento delle strade. Chamaculo è caratterizzato da stretti vicoli, il progetto prevede un ampliamento fino a 3 metri di larghezza. Vengono abbattuti i muri di proprietà e i proprietari donano una parte per l'ampliamento della strada in cambio della costruzione di una stanza in più nella propria abitazione.
I lavori sono svolti da squadre miste di donne e uomini. il progetto ha l'obiettivo valorizzare e rafforzare il ruolo delle donne per mezzo di corsi di formazione professionale e finanziamenti di piccole imprese, tenendo conto sia del loro punto di vista che delle loro problematiche ed esigenze
Daily life nelle strade di Chamanculo C. Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
21 / 49 ‹   › ‹  21 / 49  › pause play enlarge slideshow
Daily life nelle strade di Chamanculo C. Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
Una delle fasi del progetto rigenera che prevede l'ampliamento delle strade. Chamaculo è caratterizzato da stretti vicoli, il progetto prevede un ampliamento fino a 3 metri di larghezza. Vengono abbattuti i muri di proprietà e i proprietari donano una parte per l'ampliamento della strada in cambio della costruzione di una stanza in più nella propria abitazione.
I lavori sono svolti da squadre miste di donne e uomini. il progetto ha l'obiettivo valorizzare e rafforzare il ruolo delle donne per mezzo di corsi di formazione professionale e finanziamenti di piccole imprese, tenendo conto sia del loro punto di vista che delle loro problematiche ed esigenze
22 / 49 ‹   › ‹  22 / 49  › pause play enlarge slideshow
Una delle fasi del progetto rigenera che prevede l'ampliamento delle strade. Chamaculo è caratterizzato da stretti vicoli, il progetto prevede un ampliamento fino a 3 metri di larghezza. Vengono abbattuti i muri di proprietà e i proprietari donano una parte per l'ampliamento della strada in cambio della costruzione di una stanza in più nella propria abitazione.
I lavori sono svolti da squadre miste di donne e uomini. il progetto ha l'obiettivo valorizzare e rafforzare il ruolo delle donne per mezzo di corsi di formazione professionale e finanziamenti di piccole imprese, tenendo conto sia del loro punto di vista che delle loro problematiche ed esigenze
Una delle fasi del progetto rigenera che prevede l'ampliamento delle strade. Chamaculo è caratterizzato da stretti vicoli, il progetto prevede un ampliamento fino a 3 metri di larghezza. Vengono abbattuti i muri di proprietà e i proprietari donano una parte per l'ampliamento della strada in cambio della costruzione di una stanza in più nella propria abitazione.
I lavori sono svolti da squadre miste di donne e uomini. il progetto ha l'obiettivo valorizzare e rafforzare il ruolo delle donne per mezzo di corsi di formazione professionale e finanziamenti di piccole imprese, tenendo conto sia del loro punto di vista che delle loro problematiche ed esigenze
23 / 49 ‹   › ‹  23 / 49  › pause play enlarge slideshow
Una delle fasi del progetto rigenera che prevede l'ampliamento delle strade. Chamaculo è caratterizzato da stretti vicoli, il progetto prevede un ampliamento fino a 3 metri di larghezza. Vengono abbattuti i muri di proprietà e i proprietari donano una parte per l'ampliamento della strada in cambio della costruzione di una stanza in più nella propria abitazione.
I lavori sono svolti da squadre miste di donne e uomini. il progetto ha l'obiettivo valorizzare e rafforzare il ruolo delle donne per mezzo di corsi di formazione professionale e finanziamenti di piccole imprese, tenendo conto sia del loro punto di vista che delle loro problematiche ed esigenze
Una casa coloniale storica nelquartiere di Chamanculo C.
24 / 49 ‹   › ‹  24 / 49  › pause play enlarge slideshow
Una casa coloniale storica nelquartiere di Chamanculo C.
Isabella Agostino, 47 anni. Ha una piccola attività a casa sua. Vende carbone nel cortile di casa.
25 / 49 ‹   › ‹  25 / 49  › pause play enlarge slideshow
Isabella Agostino, 47 anni. Ha una piccola attività a casa sua. Vende carbone nel cortile di casa.
Vicoli stretti in lamiera caratteristici del quartiere Chamanculo C.
Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
26 / 49 ‹   › ‹  26 / 49  › pause play enlarge slideshow
Vicoli stretti in lamiera caratteristici del quartiere Chamanculo C.
Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
I numeri civici sono scritti a mano sulle porte delle abitazioni. Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
27 / 49 ‹   › ‹  27 / 49  › pause play enlarge slideshow
I numeri civici sono scritti a mano sulle porte delle abitazioni. Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
La casa dove ha vissuto Carlos Alberto, uno dei primi avvocati neri del Mozambico e benefattore del quartiere.
28 / 49 ‹   › ‹  28 / 49  › pause play enlarge slideshow
La casa dove ha vissuto Carlos Alberto, uno dei primi avvocati neri del Mozambico e benefattore del quartiere.
Il deposito per materiali da costruzione Ginà, il primo del quartiere.
29 / 49 ‹   › ‹  29 / 49  › pause play enlarge slideshow
Il deposito per materiali da costruzione Ginà, il primo del quartiere.
Il mercato Diamantino risalente al 1966.
30 / 49 ‹   › ‹  30 / 49  › pause play enlarge slideshow
Il mercato Diamantino risalente al 1966.
Il mercato Diamantino risalente al 1966.
31 / 49 ‹   › ‹  31 / 49  › pause play enlarge slideshow
Il mercato Diamantino risalente al 1966.
Scuola primaria Unidade 13. Costruita da AVSI
32 / 49 ‹   › ‹  32 / 49  › pause play enlarge slideshow
Scuola primaria Unidade 13. Costruita da AVSI
Beleza Magaia, sorella minore del comandante Filipe Samuel Magaia (politico, leader della guerriglia e Segretario alla Difesa del Mozambico FRELIMO)
33 / 49 ‹   › ‹  33 / 49  › pause play enlarge slideshow
Beleza Magaia, sorella minore del comandante Filipe Samuel Magaia (politico, leader della guerriglia e Segretario alla Difesa del Mozambico FRELIMO)
Antiche case caratteristiche del quartiere Chamanculo C.
34 / 49 ‹   › ‹  34 / 49  › pause play enlarge slideshow
Antiche case caratteristiche del quartiere Chamanculo C.
Una delle fasi del progetto rigenera che prevede l'ampliamento delle strade. Chamaculo è caratterizzato da stretti vicoli, il progetto prevede un ampliamento fino a 3 metri di larghezza. Vengono abbattuti i muri di proprietà e i proprietari donano una parte per l'ampliamento della strada in cambio della costruzione di una stanza in più nella propria abitazione.
I lavori sono svolti da squadre miste di donne e uomini. il progetto ha l'obiettivo valorizzare e rafforzare il ruolo delle donne per mezzo di corsi di formazione professionale e finanziamenti di piccole imprese, tenendo conto sia del loro punto di vista che delle loro problematiche ed esigenze
35 / 49 ‹   › ‹  35 / 49  › pause play enlarge slideshow
Una delle fasi del progetto rigenera che prevede l'ampliamento delle strade. Chamaculo è caratterizzato da stretti vicoli, il progetto prevede un ampliamento fino a 3 metri di larghezza. Vengono abbattuti i muri di proprietà e i proprietari donano una parte per l'ampliamento della strada in cambio della costruzione di una stanza in più nella propria abitazione.
I lavori sono svolti da squadre miste di donne e uomini. il progetto ha l'obiettivo valorizzare e rafforzare il ruolo delle donne per mezzo di corsi di formazione professionale e finanziamenti di piccole imprese, tenendo conto sia del loro punto di vista che delle loro problematiche ed esigenze
Il deposito per materiali da costruzione Ginà, il primo del quartiere.
36 / 49 ‹   › ‹  36 / 49  › pause play enlarge slideshow
Il deposito per materiali da costruzione Ginà, il primo del quartiere.
Beleza Magaia, sorella minore del comandante Filipe Samuel Magaia (politico, leader della guerriglia e Segretario alla Difesa del Mozambico FRELIMO)
37 / 49 ‹   › ‹  37 / 49  › pause play enlarge slideshow
Beleza Magaia, sorella minore del comandante Filipe Samuel Magaia (politico, leader della guerriglia e Segretario alla Difesa del Mozambico FRELIMO)
Daily life nelle strade di Chamanculo C. Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
38 / 49 ‹   › ‹  38 / 49  › pause play enlarge slideshow
Daily life nelle strade di Chamanculo C. Il barrio Chamanculo C si trova nel distretto Municipale di Nhamankulu ed è abitato da circa 28.000 persone di cui la maggior parte giovani (55%) e donne (51,3%). Il quartiere si è sviluppato secondo una struttura urbana disordinata e non pianificata, è densamente abitato e caratterizzato da scarsa accessibilità ai servizi di base (cibo, acqua, sistema fognario), mancanza di diritti fondamentali dell'uso della terra e un alto tasso di povertà. Inoltre, è spesso soggetto ad allagamenti causati dalla presenza nel terreno di una falda freatica che non permette un corretto assorbimento dell'acqua piovana.
Isabella Agostino, 47 anni. Ha una piccola attività a casa sua. Vende carbone nel cortile di casa.
39 / 49 ‹   › ‹  39 / 49  › pause play enlarge slideshow
Isabella Agostino, 47 anni. Ha una piccola attività a casa sua. Vende carbone nel cortile di casa.
Isabella Agostino, 47 anni. Ha una piccola attività a casa sua. Vende carbone nel cortile di casa.
40 / 49 ‹   › ‹  40 / 49  › pause play enlarge slideshow
Isabella Agostino, 47 anni. Ha una piccola attività a casa sua. Vende carbone nel cortile di casa.
Il mercato Diamantino risalente al 1966.
41 / 49 ‹   › ‹  41 / 49  › pause play enlarge slideshow
Il mercato Diamantino risalente al 1966.
Il mercato Diamantino risalente al 1966.
42 / 49 ‹   › ‹  42 / 49  › pause play enlarge slideshow
Il mercato Diamantino risalente al 1966.
Il campo da calcio dove si è appassionata allo sport di Mutola Maria De Lurdes, campionessa olimpionica specializzata nel mezzofondo.
43 / 49 ‹   › ‹  43 / 49  › pause play enlarge slideshow
Il campo da calcio dove si è appassionata allo sport di Mutola Maria De Lurdes, campionessa olimpionica specializzata nel mezzofondo.
Scuola primaria Unidade 13. Costruita da AVSI
44 / 49 ‹   › ‹  44 / 49  › pause play enlarge slideshow
Scuola primaria Unidade 13. Costruita da AVSI
Scuola primaria Unidade 13. Costruita da AVSI
45 / 49 ‹   › ‹  45 / 49  › pause play enlarge slideshow
Scuola primaria Unidade 13. Costruita da AVSI
Una delle fasi del progetto rigenera che prevede l'ampliamento delle strade. Chamaculo è caratterizzato da stretti vicoli, il progetto prevede un ampliamento fino a 3 metri di larghezza. Vengono abbattuti i muri di proprietà e i proprietari donano una parte per l'ampliamento della strada in cambio della costruzione di una stanza in più nella propria abitazione.
I lavori sono svolti da squadre miste di donne e uomini. il progetto ha l'obiettivo valorizzare e rafforzare il ruolo delle donne per mezzo di corsi di formazione professionale e finanziamenti di piccole imprese, tenendo conto sia del loro punto di vista che delle loro problematiche ed esigenze
46 / 49 ‹   › ‹  46 / 49  › pause play enlarge slideshow
Una delle fasi del progetto rigenera che prevede l'ampliamento delle strade. Chamaculo è caratterizzato da stretti vicoli, il progetto prevede un ampliamento fino a 3 metri di larghezza. Vengono abbattuti i muri di proprietà e i proprietari donano una parte per l'ampliamento della strada in cambio della costruzione di una stanza in più nella propria abitazione.
I lavori sono svolti da squadre miste di donne e uomini. il progetto ha l'obiettivo valorizzare e rafforzare il ruolo delle donne per mezzo di corsi di formazione professionale e finanziamenti di piccole imprese, tenendo conto sia del loro punto di vista che delle loro problematiche ed esigenze
Una delle fasi del progetto rigenera che prevede l'ampliamento delle strade. Chamaculo è caratterizzato da stretti vicoli, il progetto prevede un ampliamento fino a 3 metri di larghezza. Vengono abbattuti i muri di proprietà e i proprietari donano una parte per l'ampliamento della strada in cambio della costruzione di una stanza in più nella propria abitazione.
I lavori sono svolti da squadre miste di donne e uomini. il progetto ha l'obiettivo valorizzare e rafforzare il ruolo delle donne per mezzo di corsi di formazione professionale e finanziamenti di piccole imprese, tenendo conto sia del loro punto di vista che delle loro problematiche ed esigenze
47 / 49 ‹   › ‹  47 / 49  › pause play enlarge slideshow
Una delle fasi del progetto rigenera che prevede l'ampliamento delle strade. Chamaculo è caratterizzato da stretti vicoli, il progetto prevede un ampliamento fino a 3 metri di larghezza. Vengono abbattuti i muri di proprietà e i proprietari donano una parte per l'ampliamento della strada in cambio della costruzione di una stanza in più nella propria abitazione.
I lavori sono svolti da squadre miste di donne e uomini. il progetto ha l'obiettivo valorizzare e rafforzare il ruolo delle donne per mezzo di corsi di formazione professionale e finanziamenti di piccole imprese, tenendo conto sia del loro punto di vista che delle loro problematiche ed esigenze
Una delle fasi del progetto rigenera che prevede l'ampliamento delle strade. Chamaculo è caratterizzato da stretti vicoli, il progetto prevede un ampliamento fino a 3 metri di larghezza. Vengono abbattuti i muri di proprietà e i proprietari donano una parte per l'ampliamento della strada in cambio della costruzione di una stanza in più nella propria abitazione.
I lavori sono svolti da squadre miste di donne e uomini. il progetto ha l'obiettivo valorizzare e rafforzare il ruolo delle donne per mezzo di corsi di formazione professionale e finanziamenti di piccole imprese, tenendo conto sia del loro punto di vista che delle loro problematiche ed esigenze
48 / 49 ‹   › ‹  48 / 49  › pause play enlarge slideshow
Una delle fasi del progetto rigenera che prevede l'ampliamento delle strade. Chamaculo è caratterizzato da stretti vicoli, il progetto prevede un ampliamento fino a 3 metri di larghezza. Vengono abbattuti i muri di proprietà e i proprietari donano una parte per l'ampliamento della strada in cambio della costruzione di una stanza in più nella propria abitazione.
I lavori sono svolti da squadre miste di donne e uomini. il progetto ha l'obiettivo valorizzare e rafforzare il ruolo delle donne per mezzo di corsi di formazione professionale e finanziamenti di piccole imprese, tenendo conto sia del loro punto di vista che delle loro problematiche ed esigenze
Scuola primaria Unidade 13. Costruita da AVSI
49 / 49 ‹   › ‹  49 / 49  › pause play enlarge slideshow
Scuola primaria Unidade 13. Costruita da AVSI
Link
https://www.albertomaretti.com/avsi_progetto_rigenera_maputo-r14680

Share link on
CLOSE
loading